logo di stampa italiano
 
Sei in: Dialogo con gli stakeholder » Gli stakeholder di Hera

Gli stakeholder di Hera

Un gruppo industriale con le caratteristiche di Hera deve considerare esigenze e aspettative di una molteplicità di portatori di interesse (stakeholder), che possono trovarsi spesso in conflitto.
La Responsabilità Sociale d’Impresa intende considerare, all’interno delle decisioni aziendali, tutte le aspettative legittime delle varie categorie di stakeholder bilanciandole, e integrandole nelle strategie aziendali.
É stata definita la mappa degli stakeholder aziendali. Partendo da un censimento degli interlocutori aziendali e delle attività di ascolto e dialogo in corso, si sono individuate alcune categorie di stakeholder e per ciascuna di esse si sono identificate la composizione, la presenza di target di particolare interesse, gli argomenti più rilevanti per loro. Quindi è stato definito il grado di influenza che ciascun gruppo ha sulle decisioni aziendali e l’interesse per le attività dell’azienda. Questi due aspetti sono stati valutati tenendo conto del potere decisionale, della presenza di obblighi di legge o contrattuali, della dipendenza dall’azienda, del collegamento con le strategie aziendali.
La mappatura degli stakeholder e dei temi chiave su cui svolgere il coinvolgimento, evidenzia gli interlocutori più rilevanti per l’azienda (lavoratori, clienti, azionisti), un secondo gruppo di interlocutori con interessi di tipo più diffuso in grado comunque di influenzare le decisioni aziendali (finanziatori, fornitori, Pubblica Amministrazione, comunità locale) e una categoria di stakeholder i cui interessi sono rappresentati solo in modo indiretto (ambiente e generazioni future).