logo di stampa italiano
 
Sei in: Chi siamo » Il governo della Responsabilità Sociale d'Impresa » La Direzione Corporate Social Responsibility

La Direzione Corporate Social Responsibility

Costituita nel maggio 2005 dal Consiglio di Amministrazione di Hera S.p.A. in staff all’Amministratore Delegato, l’unità organizzativa Corporate Social Responsibility, dal 2010 Direzione, ha il compito di garantire che i principi di Responsabilità Sociale siano parte integrante della pianificazione e gestione aziendale. La Direzione CSR ha la responsabilità di definire e proporre le linee guida aziendali relative alla responsabilità sociale d’impresa, redigere la rendicontazione sulla sostenibilità, presidiare il sistema balanced scorecard integrato con le strategie di sostenibilità, proporre e gestire la realizzazione di progetti in ambito responsabilità sociale. Da fine 2010 la Direzione è costituita dalle funzioni Gestione Sistema Balanced Scorecard, Reporting di Sostenibilità e Progetti CSR.
Nel dicembre 2012 il Direttore Corporate Social Responsibility è stato nominato dall’Amministratore Delegato di Hera S.p.A., Rappresentante per la Direzione SA8000.

Hera investe nella ricerca sulla responsabilità sociale

A fine 2010 il Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Bologna ha assegnato un assegno di ricerca, finanziato da Hera, nell’ambito del progetto dal titolo “Corporate social responsibility e competizione di mercato”. Il progetto ha come obiettivo quello di applicare gli strumenti analitici di carattere economico allo studio delle imprese che adottano politiche di responsabilità sociale. La prima parte della ricerca si è concentrata sullo sviluppo di modelli economici teorici di analisi del fenomeno e ha portato alla pubblicazione di due articoli in riviste scientifiche. La ricerca prosegue nel 2013 con una verifica empirica della relazione tra competitività e responsabilità sociale.