logo di stampa italiano
 

L'energia prodotta

Nel 2012 è proseguito l’impegno del Gruppo rispetto all’obiettivo nello sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili e assimilate. In particolare si evidenzia il primo anno di piena operatività dell’impianto fotovoltaico Interporto 4, l’entrata in funzione del cogeneratore a servizio del teleriscaldamento Bufalini (Cesena) e l’acquisizione di quattro impianti fotovoltaici da parte di Hera Energie Rinnovabili. A dicembre 2012 sono entrati in funzione, così come previsto, due nuovi digestori anaerobici per i rifiuti organici da raccolta differenziata a Rimini e a Lugo (Ravenna).
La tabella seguente indica la produzione di energia elettrica netta degli impianti del Gruppo. L’energia elettrica al netto dei consumi ausiliari dell’impianto di produzione può non corrispondere a quella immessa in rete in quanto una parte dell’energia prodotta può essere utilizzata per altri processi produttivi aziendali. La tabella seguente include gli impianti di produzione gestiti in service da società del Gruppo Hera, anche se non di proprietà della stessa, nonché gli impianti gestiti da terzi e alimentati da biogas prodotto nelle discariche del Gruppo.